Programma del Corso di I livello Insegnanti Yoga Bolzano

Il corso insegnanti Yoga prevede 200 ore di formazione

Lezioni frontali 153 ore (76,5%)

  • Asana: esecuzione, benefici, controindicazioni, allineamenti, varianti, 
accorgimenti (pratica e teoria) 100 ore 65% 65%
  • Anatomia applicata allo yoga, Fisiologia e Fisiologia sottile, Biomeccanica delle Asana 15 ore 10% 10%
  • Valutazione e considerazione dei rischi potenziali nella pratica delle Asana 13 ore 8% 8%
  • Pranayama, Bandha, Mudra, recitazione di Mantra, Meditazione 10 ore 7% 7%
  • Filosofia, Storia, Stile di Vita, Alimentazione yogica e accenni di Sanscrito 10 ore 7% 7%
  • Come gestire una lezione di Yoga (teoria e tirocinio) 3 ore 2% 2%
  • Deontologia, etica, legislazione, marketing e consigli di sopravvivenza 2 ore 1% 1%

Lezioni non frontali 27 ore

  • Lettura di testi consigliati e materiale del corso 27 ore 13,5% 13,5%

Lezioni online 20 ore

  • Lezioni online 20 ore 10% 10%

SCARICA IL PROGRAMMA

Programma del Corso di II livello Insegnanti Yoga Bolzano

Il corso insegnanti Yoga di secondo livello prevede 300 ore di formazione distribuite in 2 anni

Lezioni frontali 220 ore

  • Asana: approfondimenti 125 ore 50% 50%
  • Lettura posturale, Yoga props, adjustment e fisiopatologia15 ore 10% 10%
  • Costruire le sequenze II 6% 6%
  • I dieci corpi, le tre menti, i Kosha 4% 4%
  • Yoga e psicosomatica 4% 4%
  • Meditazione, Mudra, Yoga Nidra 2% 2%
  • Etica e psicologia dell’insegnante di Yoga 2% 2%

Lezioni non frontali 30 ore

  • Lettura di testi consigliati e materiale del corso 30 ore 10% 10%

Lezioni online 50 ore

  • Lezioni online 50 ore 17% 17%

SCARICA IL PROGRAMMA

Argomenti approfonditi durante il Corso formazione insegnanti yoga di primo livello

Respirazione yogica completa: anatomia e fisiologia della respirazione; respirazione addominale, toracica e clavicolare. Teoria e pratica.

Diversi stili di yoga: comprensione di caratteristiche e differenze dei vari stili.

Asthanga yoga: gli otto rami nello yoga (teoria).

Anatomia e fisiologia: le ossa, i muscoli, i tendini e le fasce; percezione e delle proprie ossa e attivazione muscoli, lavoro sulle fasce; teoria e pratica.

Asana di base: in piedi, seduti, proni o supini e loro allineamenti; teoria.

Tipologie di asana: allineamenti, varianti, errori comuni, benefici, controindicazioni, compensazioni; teoria.
– piegamenti in avanti,
– estensioni frontali e laterali
– inversioni
– torsioni
– posizioni di forza
– posizioni di equilibrio

Anatomia dell’ allungamento: muscoli agonisti, antagonisti, sinergici e stabilizzatori, tecniche di gestione muscolare; bilanciare le forze opposte.

Biomeccanica applicata alle asana: come raggiungere le Asana rispettando le articolazioni e ottenendo il proprio meglio, ottimizzando lo sforzo; teoria e pratica.

Asana una ad una: allineamenti, benefici, muscoli attivi e muscoli allungati, varianti e utilizzo di supporti; rischi nell’esecuzione; pratica.

Saluto al sole: possibili varianti per renderlo più o meno intenso, lavoro sul vinyasa e sulla fluidità; pratica.

Costruire un Vinyasa: fluire da una posizione all’altra creando una sequenza bilanciata; teoria e pratica.

Fisiologia sottile: le Nadi, i Chakra, la Kundalini; come influenzarli con lo Yoga; teoria.

Sanscrito: accenni di sanscrito per comprendere alcuni concetti e i nomi delle posizioni.

I Bandha: importanti risorse dello Yoga, corretta esecuzione e utilizzo, pratica e teoria.

Tecniche di base di Pranayama: Ujjai, Chandra e Surya Pranayama, Respiro di Fuoco, Nadi Shodanam.

Igiene e Alimentazione yogica: pratiche di purificazione yogica; come il cibo influenza la mente.

Storia e Filosofia dello Yoga: il Tantra, i Veda, le Upanishad e i Sutra Di Patanjali.

Tecniche di meditazione: Vipassana; Tantrica; Kundalini.

Come organizzare e gestire un corso di yoga: consigli, legislazione, assicurazione, fiscalizzazione.

Argomenti approfonditi durante il Corso formazione insegnanti yoga di secondo livello

Respirazione yogica completa: approfondimento

Tipologie di asana approfondimento: allineamenti, attivazioni muscolari nelle Asana
– piegamenti in avanti,
– estensioni frontali e laterali
– inversioni
– torsioni
– posizioni di forza
– posizioni di equilibrio

Costruire un Vinyasa II: creare sequenze per ottenere risultati specifici

Fisiologia sottile: I 10 corpi, le tre menti, i Kosha.

Lettura posturale e come correggere gli allievi nelle posizioni.

Yoga Props: l’utilizzo di supporti quali mattoncini, cinghie, cuscini e muro per rendere la pratica più o meno intensa

Yoga e Psicosomatica: comprendere i messaggi del corpo

Mudra  gesti, con le mani e/o il corpo; approfondimento su Mudra e Krya, teoria e pratica.

Storia e Filosofia dello Yoga: il Tantra, i Veda, le Upanishad e i Sutra Di Patanjali.

Tecniche di meditazione

Tecniche di rilassamento: Yoga Nidra

 

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi